Ela

Emanuela Conti, in arte Ela Von Dutch e’ una manager, fotografa e autrice televisiva di programmi inerenti anche al mondo del custom.

ELA WEB 2Il nome d’arte Von Dutch, viene proprio dalla sua eterna e smisurata passione per la cultura custom e per il grande personaggio omonimo, di cui custodisce una serie di libri e pezzi unici, comprati anno dopo anno durante le sue trasferte negli Stati Uniti.
Ha iniziato la sua carriera fotografica da adolescente, iscrivendosi all’Istituto di Cinematografia Roberto Rossellini di Roma.
Dimostra ben presto la sua indole indipendente e cosmopolita, che la porta all’età di 19 anni in giro per l’europa con zaino e macchinetta fotografica.
Proprio grazie alla sua sete di conoscenza, coltiva i suoi interessi e ambizioni  che la portano negli anni a diventare sempre più cittadina del mondo.
Sperimenta l’arte della cultura fotografica, fermando nel tempo tutto ciò che ama, passando dalle moto al mondo patinato della moda.
Per poi catapultarsi nel vivo della fotografia da reportage, passando per la fotografia cinematografica immortalando artisti contemporanei.
Gravita per alcuni anni a New York, dove istaura profondi legami famigliari e dove ancora oggi si sente a casa, come nella sua amata Roma.

Tra il 1999 e 2000 inizia a pieno ritmo la sua attività come fotografa custom, nel mondo del motociclo statunitense.

Partecipando alle varie edizioni della Daytona Bike Week e Sturgis Rally, i più grandi e storici raduni al mondo, e da quel momento inizia la sua collaborazione con molti nomi della scena motociclistica internazionale, tra cui Jesse James, Billy Lane, Paul Yaffe, Russell Mitchell, Chica, Indian Larry e molti altri. A  seguito della scomparsa dello storico costruttore, con Elisa e Bobby Jr Seeger della Indian Larry Motorcycles Company stringe negli anni un rapporto di consolidata amicizia che la porterà a organizzare eventi in Italia, facendo conoscere la realtà kustom e icone internazionali come Cole Foster, Jeff Decker, Roland Sands, ecc.

Varie sono le sue pubblicazioni a carattere giornalistico e fotografico per diverse testate italiane e americane. In Italia collabora con LowRide Magazine e con il direttore Giuseppe Roncen su vari aspetti inerenti al mondo motociclistico custom.

Per il gruppo DeAgostini firma nel 2006/07 un contratto in esclusiva per la collana Harley-Davidson speciale “Custom” dove appare come unica e prima fotografa italiana donna, accanto a nomi di fotografi internazionali come Michael Lichter e Tom Zimberoff, descrivendo e fotografando eventi e nomi eccellenti del mondo motociclistico.
Nell’opera compare anche un reportage dedicato allo storico Rally Steel Pony Express di New Orleans in onore della città colpita dall’uragano Katrina, dove firma anche il testo.

Sempre nel 2006 firma il contratto per il canale emergente Moto Tv sulla piattaforma SKY come co-autrice del programma televisivo Custom & Bikers.


Ela è ovviamente una motociclista appassionata di Harley-Davidson e guida uno Sportster del ’99 e un Softail 1340.

Essendo un’anima mai ferma e con sete di conoscenza, Ela si appassiona sempre più al mondo manageriale delle due ruote e studiando anno dopo anno, accumula esperienze lavorative anche in questo settore, prettamente maschile.
Firma nel 2009 con la coppia Agnoletto-Somma la collaborazione alle prime due edizioni del Motor Bike Expo di Verona per la sezione Special Guests, mentre nel 2011 stringe il rapporto professionale con Fiera di Roma per le edizioni di MotoDays.
Sempre nello stesso anno Confindustria ANCMA & EICMA (Esposizione Internazionale del Motociclo Milano) la contattano per firmare il contratto manageriale di esclusiva con il più importante salone storico del motociclo al mondo, nella veste di Project Manager e Responsabile del settore EICMA Custom, che ancora oggi ricopre con successo.

Consacrando personalmente e professionalmente, l’amore e dedizione che Ela Von Dutch riserva al mondo delle due ruote.

Dopo la grande esperienza di EICMA, Ela apre il suo Von Dutch Studio, un ‘agenzia di servizi dedicati all’universo del motociclismo, dove offre una vasta gamma di servizi accurati sia per le grandi aziende che per le piccole realtà che aspirano a crescere.
Nel 2016 crea un contest di designer Design Award World2Wheels e un progetto di scuola itinerante chiamato Workshop2Wheels, dedicato ai futuri costruttori e designer di moto, che tocca diverse fiere e città tra le quali Roma e Bologna.
La prima e seconda edizione del Workshop2Wheels è stata realizzata con la partecipazione ufficiale di case importanti come Ducati con Scrambler Ducati & Honda Motor e BMW che hanno messo a disposizione il loro designer e workshop ufficiali.
Entrambi i format sono attualmente operativi e itineranti in Italia.
Nel 2017 crea dopo quasi due anni di studio di mercato, l’evento Moto Spring Fest che vedrà la sua prima edizione a Giugno 2018 nel cuore della Motor Valley.
(more news coming soon)

E.V.D. E’ UN AGENZIA DI SERVIZI DEDICATI AI SEGUENTI SETTORI:
Moto Industry, Customizer, Eventi, Fotografia, Assistenza Clienti VIP